From disco to Disco. (26.02.2012)

Avete presente gli Airport Outfit di Who What Wear? Vittoria Beckham che atterra a LAX con tacco 15 e trucco perfetto? Angelina con i 15 figli al seguito tutti vestiti e coordinati con la sua Birkin. Ecco, io no. Io viaggio in pigiama. Pigiama di Juicy Couture, ma pure sempre. Pigiama, Vans e felpa col cappuccio, imprescindibile. Ed ora eccomi qui, su questo Airbus cazziemazzi, sul quale le mie chiappe saran posate per 9 ore, in attesa di raggiungere quella che chiamerò casa per i prossimi due anni.
Sono stranamente tranquilla è ho il dubbio che mio marito abbia iniziato a sciogliermi gli psicofarmaci nell’acqua, se no non si spiega.
Intanto nei film qui sull’aereo posso sceglie tra una serie di b-movie indiani (giuro), Glee the Concert (ole), una sedicente commedia romantica chiamata Men and the city 2 (a me sconosciuta e che dubito sia un porno), Winter il delfino (con un Morgan Freeman), Footlose originale e la sua versione 2011 (di cui si sentiva davvero tanto il bisogno) e Cowboys and Aliens (mio marito ha già il dito sul play!).
Let’s Fly!

9 hours later.
FYI: ho guardato un documentario sui Take That, una puntata di Modern Families, una di House e una di G Girl. Giocato alla DS, cercato di dormire, giurato di star facendo la peggio cazzata del mondo. Il volo Germania/Detroit è eterno. E non l’ho neanche ancora fatto con un bambino di un anno e mezzo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...